Attivi da febbraio 2015

Peppola

La peppola (Fringilla montifringilla) è un uccello che fa parte della stessa famiglia dei fringuelli (Fringillidae). È di taglia simile a un fringuello ed anche le loro abitudini alimentari si assomigliano. È possibile vedere più esemplari appollaiati sullo stesso albero di faggio, infatti, sono ghiotte di faggiole.
Il volo è simile a quello del fringuello. Per riconoscerle è importante guardare il groppone che nelle peppole è bianco (grigio verde nei fringuelli), inoltre, i fringuelli hanno la doppia banda alare bianca come pure i lati della coda. Un colore senz’altro distintivo nelle peppole è l’arancione presente sul petto. Il maschio di peppola ha i colori più accesi che si attenuano nel periodo invernale, al contrario della femmina che appare più spenta.
Le peppole sono osservabili alle nostre latitudini quasi esclusivamente (salvo alcuni casi eccezionali) durante il periodo invernale di svernamento, infatti migrano solitamente alla fine di settembre dai luoghi di nidificazione in Scandinavia e nel nord della Russia per raggiungere il resto dell’Europa. Solitamente formano stormi cospicui, anche se le migrazioni di massa sono irregolari, quando esse avvengono si parla di diversi milioni di individui presenti anche in un singolo dormitorio. Si può solo immaginare lo spettacolo che possano generare volando tutte assieme ed emettendo vari cinguettii e versi all’unisono. Il verso è gracchiante e nasale.
Le peppole sono abbastanza confidenti, si lasciano osservare, ed è possibile osservarle anche alle mangiatoie artificiali.
Secondo i dati di birdlife.org la popolazione europea (stimata tra i 39’000’000 e i 66’000’000 nel 2004, 25%-49% della popolazione mondiale) è in leggero declino dal 1980. La specie è comunque classificata come LC (Least Concern), quindi come abbondante e diffusa.

Foto: Nadir Signori, gennaio 2016

Foto: Nadir Signori, gennaio 2016

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Pubblicità

Luna

CURRENT MOON

Foto del giorno

Svasso Maggiore

Avvistamenti

Avvistamenti nel 2017:
110 specie in Svizzera.
Avvistamenti totali:
195 specie in Svizzera.
208 specie in Europa.
Copy Protected by Chetans WP-Copyprotect.